Sai che la social media strategy è la chiave per il successo?

Spesso si commette un errore fatale per il proprio business, che è quello di curare i propri social network senza un piano ben preciso. La mancanza di una strategia non può che portare dei risultati negativi e questo vale in questo settore, ma anche in molti altri. Pertanto, lo diciamo chiaramente: la concorrenza si batte solo con la pianificazione.

Piano editoriale e social media strategy

Se ti stai chiedendo a cosa serva la social media strategy e in che modo potrebbe essere utile al tuo business, sei nel posto giusto. Parleremo, infatti, dell’importanza di avere un piano editoriale, non solo per il blog, ma anche per i vari canali social. Oggi come oggi, lo sappiamo molto bene, la tecnologia ha preso piede nella nostra quotidianità e affermare la propria presenza online porta con sé maggiori possibilità di successo. Tuttavia, si deve pianificare la propria strategia con la dovuta cura, senza andare allo sbaraglio.

Dovrai, quindi, decidere una precisa linea da seguire, che ti renderà riconoscibile tra tanti. Il prodotto che offri, che sia esso un bene o un servizio, diventerà un punto di riferimento, perché verrà trainato da una forte presenza sui social. L’utente finale, colui che utilizza Facebook, piuttosto che Instagram o, ancora, Twitter YouTube, è portato a dare maggiore fiducia a quei brand che riescono a conquistare la sua immaginazione e, allo stesso tempo, trasmettono un messaggio forte e chiaro.

Va da sé che la tua presenza digital deve essere ben strutturata e studiata. Come fare? A breve indicheremo una lista di consigli da seguire per approntare la miglior social media strategy possibile.

social media strategy

Social media strategy: consigli per l’uso

  1. Mettere insieme le idee: si tratta di un punto di importanza strategica. Quanti e quali canali social aprire per pubblicizzare un business? Questa è la prima domanda che dovrai porti e alla quale dovrai trovare una risposta ottimale. Da ciò, infatti, dipende gran parte del tuo successo online. Tutte le idee arrivano alla rinfusa e metterle insieme e scegliere le migliori è il primo, importante step.
  2. Studiare il settore: dopo aver deciso quali e quanti canali social attivare e dopo aver messo insieme le prime idee di base, il consiglio utile è quello di immergerti nel settore di tuo interesse. L’analisi dei competitor e della loro comunicazione sui social può dirti davvero tanto in merito a quella che dovrebbe essere la tua strategia: fai partire da qui la tua pianificazione.
  3. Decisione del budget da investire: sì, serve un investimento iniziale per far partire al meglio il tutto. Sai bene che, ad esempio, hai a tua  disposizione Facebook Advertising e molti altri strumenti per pubblicizzare al meglio la tua attività e, pertanto, devi decidere quale somma investire e in che modo farlo.
  4. Decidere l’obiettivo finale: può sembrare un punto d’arrivo ma non lo è. Questo è esattamente il punto di partenza della social media strategy: si parte da qui per poter pianificare, passo dopo passo, la strada che porterà alla realizzazione del tuo main goal. Ogni azione sui social dovrà, quindi, essere un balzo in avanti verso l’obiettivo che ti sei prefissato.
  5. Concatenare le azioni: quando parliamo di digital strategy, intendiamo dire che tutto deve essere pianificato. Dovrai seguire un piano e, preferibilmente, tutti i social che utilizzi dovrebbero puntare verso la realizzazione dell’obiettivo. Rendere armonica la tua comunicazione e la presenza sui social è molto importante.

L’ultimo consiglio è quello di affidarti a un professionista del settore, che sappia indicarti la giusta via da seguire. In ballo c’è il successo della tua attività.

Vuoi sapere come fare per mettere a punto una social media strategy perfetta? Scrivici e saremo lieti di analizzare con te la situazione.

 

Social media strategy: batti la concorrenza con la pianificazione ultima modifica: 2017-10-13T08:18:16+02:00 da Serena Marigliano

Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione alcuni dei quali rientrano nella responsabilità di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito o cliccando in qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso leggi l'Informativa sulla Privacy e la Cookie Policy.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close